Dipendenti

L’Associazione può utilizzare, per lo svolgimento delle proprie attività, personale dipendente secondo i criteri e i limiti fissati dall’articolo 2 della legge 11 agosto 1991, n. 266 e successive modifiche ed integrazioni.

Le competenze per l’assunzione ed il licenziamento del personale dipendente sono attribuite al Consiglio Direttivo.

La gestione ordinaria del personale dipendente è attribuita alla Direzione dei Servizi i provvedimenti disciplinari sono adottati dalla Direzione dei Servizi o dal Consiglio Direttivo in virtù delle disposizioni di cui al regolamento disciplinare.

Ai fini organizzativi il personale dipendente è gestito dalla Direzione dei Servizi che appronterà opportuni turni lavorativi secondo le esigenze dell’Associazione.

Ai soli fini dell’organizzazione del servizio il personale dipendente sarà iscritto nel ruolo generale di cui all’articolo 4 del regolamento generale ricevendo perciò un numero di ruolo secondo i criteri e le modalità all’uopo stabilito per cui diventano operative, anche nei loro confronti, le disposizioni di cui all’articolo 4 sopra citato.

I nostri dipendenti

dipendenti

IL PERSONALE DIPENDENTE

Commenti chiusi